Guardando telefilm coreani

Oggi ho guardato due episodi di due differenti telefilm coreani: in uno al coprotagonista, aspirante cantante, era stata diagnosticata una perdita progressiva dell’udito, ovviamente irreversibile, e nell’altro era morta la madre del protagonista mentre quest’ultimo era impegnato in una competizione di salto in alto all’estero; il padre, logicamente, gli aveva taciuto la notizia fino al suo rientro in patria. E proprio oggi parlavo con Maria Laura di quella serie, sempre sudcoreana, in cui il perfetto/bellissimo fratello della protagonista moriva affogato in un metro d’acqua (e si parlava di un fratello giovane e aitante sui venti), con la madre della suddetta innocente protagonista che le diceva in faccia che sarebbe stato meglio fosse morta lei al posto dell’altro.
Vien da ridere, ma per il motivo sbagliato… ^_^;;

Annunci