Pigrizia estiva

Il periodo dell’anno che preferisco di meno sono le vacanze estive. Durante questi tre mesi sento di sprecare tutto il tempo che ho a disposizione, ma continuo comunque, imperterrita, a non combinare nulla. Mi ero ripromessa di studiare e leggere moltissimo; naturalmente, non sto facendo nulla di tutto ciò, e ho già passato la prima settimana di vacanze spaparanzata sul divano o sul letto, ascoltando i più disparati generi musicali, e ammazzando il tempo al pc. La mia vita sociale è pari a zero.

Invece di ascoltare musica coreana (ho perso il conto delle volte che ho guardato il MV di “Believe” degli U-KISS), dovrei dedicarmi seriamente al Giapponese, o magari ai compiti delle vacanze (che vorrei fare, anche se l’anno prossimo non ci sarà nessuno a controllarmeli), eppure ogni mattina mi ripeto “Nah, inizio domani”. Pigrizia! Avevo iniziato “Mediocrità” di Futabata Shimei l’ultimo giorno di scuola, ma non l’ho toccato più da allora. E sono a malapena alla 20a pagina…

♪ I do believe, believe ♪… Che anche quest’anno non combinerò nulla =_=”

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...