Higurashi – When they cry

Ho finito i 4 archi narrativi della prima parte di Higurashi no Naku Koro ni! Ho impiegato un po’ di tempo, devo ammetterlo (alternando periodi in cui leggevo un sacco ad altri in cui non lo toccavo per settimane e più), ma alla fine ce l’ho fatta. Presto inizierò Higurashi Kai (anche se è probabile che mi fermi subito per dedicarmi a Deardrops- esce il 2 Marzo, se non erro).

Anche se avevo già guardato l’anime, leggere la sound novel originale è tutta un’altra faccenda. Rispetto all’edizione “originale” offerta da Mangagamer, ho solamente applicato la patch per la colonna sonora originale giapponese (alla fine ho rinunciato a quella dei rumori), quindi ho lasciato disegni originali e senza modificare altro. I disegni sono quelli che sono, ma dopo un po’ ci si fa l’abitudine. Gli sfondi sono delle semplici fotografie con l’aggiunta di qualche effetto, ma personalmente mi sono piaciute molto- ho un debole per i paesini immersi nel verde. Beh, forse solo in foto… Continua a leggere

Annunci

Ultime letture: Germania nazista, adolescenti ed edizioni

Avevo accennato la scorsa volta a proposito delle mie ultime letture. Ho terminato nel giro di pochi giorni diversi libri che avevo da mesi sullo scaffale dei libri da leggere (due e in doppia fila: devo smettere di andare in libreria con mia zia ^_^”): “La bambina che salvava i libri” di Markus Zusak (regalato, Gennaio; è il più recente), “Real World” di Natsuo Kirino (era in libreria da inizio Settembre, e me lo sono letto in due giorni XD), “La ragazza dello Sputnik”  di Haruki Murakami (Aprile-Maggio 2011? Da qualche parte credo di aver conservato lo scontrino…) e “La malinconia di Haruhi Suzumiya” di Nagaru Tanigawa (quando era uscito? Novembre-Dicembre?). Continua a leggere

Videogiochi a san Valentino

Non fosse che al momento navigo in acque basse (questo è pur sempre il portafoglio di una studentessa liceale non indipendente economicamente), a questo punto starei pensando seriamente di approfittare al volo dei tagli permanenti ai prezzi di alcuni titoli MG… Non sono tagli enormi, è vero, ma è da un po’ che sto ‘corteggiando’ Kira Kira (perché non ho nessun altro da corteggiare- la mia festa sarà domani XD). Anche la Ghostlight sta facendo una breve campagna sconti, tra l’altro… E poi oggi non usciva negli USA Hakuouki? Non vedo l’ora che escano i dati delle vendite- non ci spero molto, ma se arrivasse qui farei i salti mortali per metterci le mani su *_*

In questo periodo mi sono trovata sommersa da compiti & studio (e ci dicevano che, con l’inizio del pentamestre, tutto sarebbe dovuto andar meglio!), per non parlare di vicende di famiglia, quindi non sono ancora riuscita a terminare Higurashi =_=” E lasciam perdere Kara no Shoujo e Soul Link, che non ho praticamente toccato.

In compenso, ho avuto occasione di leggere un po’ più libri cartacei. Uno, che mi era stato regalato, è “La bambina che salvava i libri”, ma ne parlerò un altro giorno.